Olio Extravergine di Oliva del Podere La Madia

Viene prodotto esclusivamente dalle olive raccolte manualmente dalle piante della nostra azienda situata in zona montana alle pendici del Pratomagno, nel Comune di Loro Ciuffenna. Le nostre olivete, di oltre 2.200 piante distribuite su oltre 6 ettari di terreno a conformazione terrazzata, in ottima posizione con esposizione a sud, sud-ovest, sono composte per oltre il 45% da cultivar Moraiolo, per un 35% da cultivar Frantoio e per il rimanente da cultivar Leccino ed altre cultivar autoctone del Valdarno Superiore.

I terrazzamenti con muri a secco o con scarpate inerbite sono il frutto di un duro lavoro che l’uomo ha prodotto nei secoli passati per rendere coltivabile un territorio irto sulle pendici della montagna. Il suolo è prevalentemente sassoso con forte presenza di arenaria. Da questo si comprende la concentrazione elevata della cultivar Moraiolo in quanto pianta molto rustica, più resistente al freddo rispetto alla cultivar Frantoio e capace per sua natura di inoltrarsi in profondità con le proprie radici in ogni minima fessura nella roccia alla ricerca della più piccola quantità di acqua utile per la sopravvivenza estiva.

Questa conformazione dei terreni consente alle nostre piante di vivere senza alcun ristagno di acqua dannoso per le radici e per la salute delle stesse e di trarre nutrimento dalle pacciamature superficiali ottenute con semine di sovescio e con trinciatura dei residui delle potature e da quel poco di umidità che riescono a reperire dalle loro radici penetrate nella roccia.

Le nostre olivete, causa la altitudine di circa 400 m/slm e la collocazione geografica, ogni anno registrano nevicate più o meno intense ma comunque con clima freddo in grado di operare una sanificazione generale delle piante da eventuali parassiti sopravvissuti ai normali freddi invernali e consentendoci di non effettuare trattamenti chimici per il controllo degli stessi. Ogni tanto madre natura esagera con il freddo ed allora alcune piante non sopravvivono come lo è stato anche per l’anno 2010 dove la nevicata del 17 dicembre con i suoi 40 cm di neve e con la temperatura a meno 10° per alcuni giorni hanno causato danni di una certa entità, ma la natura è questa e dobbiamo accettarla così.

La raccolta delle olive inizia nel mese di ottobre e si protrae anche nei primi giorni di novembre.

La molitura avviene giornalmente, entro poche ore dalla raccolta. Per la molitura ci rivolgiamo a frantoi certificati per produzione Biologica, dotati di apparecchiature moderne a ciclo continuo e in grado di garantirci una filiera produttiva di assoluta igiene e con la certezza di estrazione a freddo dell’olio, le temperature di estrazione del nostro olio non superano mai i 24°.

Subito dopo la molitura il nostro olio viene sottoposto, nella nostra cantina, ad una leggerissima filtrazione per gravità, con filtro vegetale, a cotone, al fine di togliere subito le piccole impurità vegetali ed altri piccoli residui della molitura. Successivamente e senza contatto con aria viene collocato in tini inox per lo stoccaggio in attesa di essere confezionato.

 

Il prodotto finale si presenta verde brillante con finissimi profumi fruttati intensi e complessi. Al sapore percepiamo un fresco e piacevolissimo insieme di erbe di campo, cardo selvatico e carciofo con un rapporto molto equilibrato tra il dolce, il piccante e l’amaro. Si percepisce un prodotto completo, armonico ed elegante che riassume in se tutti i profumi ed i sapori delle nostre terre. L’acidità misurata alla spremitura è sempre inferiore a 0,2%.

Il nostro olio è disponibile in bottiglie, di vetro scuro, nei formati da 500 ml, 750 ml.

Le confezioni sono da 12 bottiglie per ogni formato.
Sono inoltre disponibili lattine in metallo da 5 litri.

A garanzia del prodotto, il nostro olio viene confezionato solo al momento della vendita, fino a quel momento rimane al buio e al fresco all’interno degli appositi tini inox da stoccaggio in modo da garantire un prodotto sempre fresco come appena estratto dalle nostre olive.